Facebbok  Ι  
Sul Web Nel sito

ALLOGGI DIFESA ANALISI INFORMAZIONE E ISTRUZIONE PER L'USO

IL CONSIGLIERE COMUNALE DI CIVITAVECCHIA VITTORIO PRETELLI A BONCIOLI
Solidarietà a Boncioli

Voglio esprimere piena solidarietà a Sergio Boncioli, Coordinatore nazionale di CASADIRITTO, perché è stato oggetto di una spregevole diffamazione.

Chi ha fatto la dichiarazione “egli persegue come fine l’acquisto della propria casa, e non esita a mandare allo sbaraglio, con i canoni di mercato, tutti gli altri pur di conseguire tale scopo” non conosce Boncioli, né tanto meno la sua azione d’intervento.

Boncioli è stato sempre consapevole, in considerazione della particolare condizione dell’alloggio assegnatogli, che la vendita sarebbe stata un obiettivo irraggiungibile per lui e per tutti coloro che si trovano nelle sue stesse condizioni.

Per questo motivo ha cercato di fare in modo che, nei casi di vendita nei quali è impossibile procedere all’acquisto, l’amministrazione garantisca solo al primo assegnatario ed alla sua consorte il diritto alla casa, con un corretto canone.

Sono oltre trenta anni che Boncioli segue in modo impeccabile la questione degli alloggi militari; solo questa condotta esemplare ha potuto garantire che le varie categorie di assegnazioni siano state tutelate.

Ma la sua politica è andata oltre. Boncioli ha sempre proposto obiettivi di largo respiro, soluzioni complessive che vedessero soddisfatte anche le richieste di quel personale militare che aspira ad un’assegnazione. Vari governi del Paese hanno potuto beneficiare della sua competenza e della sua abnegazione.

Ribadisco che, se migliaia di persone oggi non sono in mezzo ad una strada, lo devono alla sua azione che è stata esemplare, competente e al di sopra della parti. Se fosse stato diversamente, Boncioli avrebbe dovuto capitolare già da parecchi anni.

Purtroppo, questo attacco non è che l’ultimo di una lunga serie. I fatti, però, hanno dato ragione a Sergio e molti di quelli che lo hanno ingiustamente offeso, si sono dovuti ricredere. Comprendo che Sergio sia stanco di sopportare tali ingiustizie, dopo tanti anni di lavoro onesto, ma il suo lavoro è così importante che credo non debba perdere tempo dietro a tali episodi.

Vittorio PETRELLI
Consigliere Comunale di Civitavecchia

7 novembre 2011

SOSTIENI CASADIRITTO

Per contribuire a Casadiritto con bonifico IBAN n. IT30 F076 0103 2000 010 3787 6560 intestato a IOSSA TEMISTOCLE con causale CASADIRITTO

ADNKRONOS