Facebbok  Ι  
Sul Web Nel sito

ALLOGGI DIFESA ANALISI INFORMAZIONE E ISTRUZIONE PER L'USO

OPERIAMO CON TEMPESTIVITA’ E PRECISIONE
Richiediamo subito la scheda tecnica sui canoni di mercato
La riduzione del danno Ŕ il nostro obiettivo, pi¨ volte ribadito. Non siamo per il tanto peggio, tanto meglio, motto che anziani personaggi avventurieri che cominciando dalla parole d’ordine “ togliamo tutti gli alloggi alla Difesa, e “spazziamo da mezzo CASADIRITTO” si sono ritrovati, per sopravvivere ad usufruire di quello da loro sempre disprezzato, dei “piccoli” grandi benefici che CASADIRITTO aveva cercato di ottenere ed ottenuto, vale a dire:
- la legge 104 comma 3 per i portatori di grave handicap, estesa anche agli ASI all’interno del Decreto annuale;
- blocco degli sfratti per almeno 3 anni – legge 244.

Temi sui quali nessuno deve azzardarsi ad affermare il contrario. Chiuso per sempre questo inciso,CASADIRITTO lancia nell’immediato iniziative su questi obiettivi:
- applicazione corretta dei canoni di mercato;
- sfratti;
- alienazioni e vendite.

TELEFONO ROSSO.
Su questi filoni dovremo misurarci. SarÓ, lo speriamo, di grande aiuto aver attivato una sorta di telefono rosso, per far si che diritti e tutele siano in ogni caso rispettati. In questo momento in particolare, occorre dare prioritÓ all’applicazione dei canoni di mercato, previsti dalla Legge finanziaria del 30 luglio 2010 art. 6. 21 quater. Abbiamo giÓ detto che l’amministrazione Difesa ha conferito mandato a SocietÓ di Professionisti al fine di individuare i parametri dell’OMI indicati nella bozza di Regolamento . Sono giÓ in corso le operazioni casa per casa.

COSA FARE IMMEDIATAMENTE: LETTERA RACCOMANDATA
Ognuno di noi si sarÓ giÓ procurato copia del certificato catastale o sta per farlo. Ora si tratta di richiedere in forma ufficiale, con lettera raccomandata, indirizzata all’Ente gestore ed al Comando da cui dipende che gestisce i nostri alloggi,le schede di valutazione tecnica ove sono verbalizzate le risultanze dei sopralluoghi giÓ eseguiti o ancora da eseguire. Questo documento, di cui ne abbiamo diritto, ci occorre in quanto attesta e certifica i parametri ed i coefficienti attraverso i quali si arriva a determinare il costo mensile del canone. Tale attestazione riguarda sia gli alloggi in vendita, che tutti gli altri, purchŔ condotti da utenti il cui titolo concessorio risulti scaduto, destinatari delle mire dell’art. 6 -21 quater. La raccomandata rende esplicita la volontÓ dell’utente e l’amministrazione Difesa Ŕ obbligata a fornire quanto richiesto. L’importante Ŕ farlo subito, altrimenti non si potrÓ pi¨ intervenire, se non per le vie legali, cosa che non abbiamo nelle nostre prioritÓ, con tutti gli altri problemi da affrontare. Meglio prevenire che curare.
Ricordiamo ultimamente la nostra battaglia vincente sui diritti riguardante l’applicazione dei contenuti della Mozione 1-559 che dovrÓ avere benefiche ricadute nel Regolamento. Ricordiamo ancora la nostra battaglia vincente per gli utenti Aeronautica di Pisa in merito all’errata applicazione di quel Comando dei nuovi canon9i, addirittura dalla data del 6 ottobre 2010 . Con questa nostra ulteriore iniziativa fatta come noto nel quadro della riduzione dei danni, sparsi a piene mani in questi ultimi due anni, ancora una volta CASADIRITTO dimostra di entrare nel merito delle cose a difesa delle nostre famiglie, e di tenere alla larga gli inutili personaggi che ogni tanto, insultano e blaterano, uscendo dal loro sonno.
Sergio Boncioli

Allegato:
   Fac-simile della Raccomandata da spedire


7 aprile 2011

STRADAFACENDO

CASADIRITTO NEWS

Casadiritto Ŕ anche su Facebook e Twitter
Si ricorda che tutte le norme, leggi e regolamenti citati, sono riportati all'interno del sito. Tutti ne possono prendere visione e scaricare i contenuti anche nella stesura originale
Per contribuire a Casadiritto versamento tramite c/c postale n. 1004499925 oppure con bonifico IBAN n. IT43 T076 0103 2000 0100 4499 925 intestato a Benedetto Franchitto con causale CASADIRITTO

ADNKRONOS