Facebbok  Ι  
Sul Web Nel sito

ALLOGGI DIFESA ANALISI INFORMAZIONE E ISTRUZIONE PER L'USO

condividi         

NON ABBIAMO BISOGNO DI OSTRUZIONISMO
Sottosegretario Filippo Milone

Gli inutili si e gli importanti no del Sottosegretario Filippo Milone

Si riporta, in allegato, il resoconto dei lavori della Seduta della Commissione Difesa di mercoledì 5 dicembre 2012, riguardante la Risoluzione n. 7-00999 De Angelis-Rugghia. Dopo un attento esame, lasciamo direttamente agli amici utenti il giudizio su quanto il Sottosegretario per la Difesa Filippo Milone ha espresso in merito alla Risoluzione in discussione.. Casadiritto ne dà un giudizio nettamente negativo in quanto nessuno degli “impegni” richiesti che era l’anima ed il corpo della Risoluzione, quelli che contano, risulta che abbiano avuto l’assenso del Sottosegretario.

Risultano accolti dei punti che non hanno nessuna incidenza sostanziale, sulle norme applicative riferite alle vendite. Lascia interdetti e allibiti , la reiterata affermazione “che sui prezzi stessi sarebbe stato applicato preventivamente uno sconto del 30% prima degli sconti differenziati

UNA BALLA SOLENNE TANTO E’ VERO CHE IL TAR HA DETTO IL CONTRARIO.

Incredibile è poi l’ostinazione nel negare tutele a famiglie a cui occorrerebbero invece delle vere norme di salvaguardia, specialmente in questo momento di crisi profonda. Con quale faccia parla il Sottosegretario? Egli nega di conoscere , così vuol far credere, la legge 244, che sta all’origine delle norme e dei Decreti che la Difesa ha voluto reinterpretare. Quelle norme già sono scritte.

Ci viene a questo punto il dubbio che assieme all’ostruzionismo per far scadere anche i tempi supplementari, egli prende il pallone e lo porta via, lasciando tutti ad aspettare che il Parlamento finisca la legislatura e lui vada in altri posti più prestigiosi. Non è uno spettacolo decente quello che stiamo vedendo.

CASADIRITTO dice no a tutto questo e si appella a quei Parlamentari che ancora possono e debbono contrastare questa tattica, che vuole portare allo sfascio morale e materiale migliaia di famiglie.

Continuano intanto i lavori del Comitato Ristretto sulle proposte di legge per cancellare le Norme Crosetto e La Russa.

Sergio Boncioli

Allegati:
   Seduta del 5 dicembre 2012
   7-00999 De Angelis-Rugghia

6 dicembre 2012


Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Si prega di mettere il nome anche se si entra come ospite.

Se non sei registrato: puoi entrare come "Ospite" ma il tuo commento dovrà essere approvato da un moderatore. Per commentare senza approvazione, loggati con uno dei servizi disponibili.

Chi sta utilizzando un vecchio browser, per poter commentare deve effettuare l'aggiornamento a Flash 10 o Internet Explorer 8

SOSTIENI CASADIRITTO

Per contribuire a Casadiritto con bonifico IBAN n. IT30 F076 0103 2000 010 3787 6560 intestato a IOSSA TEMISTOCLE con causale CASADIRITTO

ADNKRONOS