Facebbok  Ι  
Sul Web Nel sito

ALLOGGI DIFESA ANALISI INFORMAZIONE E ISTRUZIONE PER L'USO

condividi         

DENTRO E FUORI DAL PARLAMENTO

DENTRO: il 27 novembre u.s. sono ripresi i lavori presso la competente Commissione Difesa della Camera,( in allegato), in merito alle Risoluzioni FRUSONE ( 5 Stelle) FRAILIS ( PD) e DEIDDA (F.I.) relative al problema degli alloggi. Come noto i lavori erano stati interrotti lo scorso 30 luglio con l’audizione di Difesa Servizi SpA. La seduta del 27 novembre è stata poi aggiornata ad altra data per permettere una larga condivisione del dispositivo finale, che dovrà contenere i nuovi elementi emersi che nel mese di luglio si sono acquisiti.

Come noto, Casadiritto, sia direttamente in audizione nella seduta del 24 luglio us, sia a livello interlocutorio e comunicati successivamente, sta esercitando attraverso strumenti che le sono propri, tutte quelle iniziative che potrebbero condurre, stante le oggettive difficoltà, a “ portare a casa” importanti punti da inserire nel dispositivo finale degli “ impegni” che poi è, il dispositivo, il cuore che la risoluzione ha, per impegnare il Governo, a tradurre in Atti formali di Legge, il dispositivo stesso.

FUORI: dopo mezzanotte tra Cicciolina e Sgarbi a Casadiritto non era mai accaduto. A titoli informativo, si rende indispensabile contrastare mossa su mossa, quanto nel mondo dei media viene fatto passare dopo l’episodio a cui è andata incontro la vicenda di un ex ministro della Difesa. I continui attacchi informativi con cui con colpevole leggerezza, vengono messi nel tritacarne mediatico situazioni e circostanze non assimilabili e comparabili fra di loro, vengono poi invece tutti accumunati e fatti ricadere alla fine, sul famoso cetriolo che va a finire sempre li.

Su questo tema, nei giorni scorsi Casadiritto ha esercitato almeno il diritto di poter dire la sua, il diritto di tribuna, sul Il Fatto Quotidiano, Il Manifesto, Radio 24 e persino nel corso della “ colorita” e per certi versi incredibile trasmissione televisiva “ Fuori Dal Coro” (Canale 4) dove in una fugace e surreale apparizione in un mini spazio dopo mezzanotte, tra Cicciolina e Sgarbi, siamo riusciti a far passare il messaggio, tra tutti quelli che vedevano la trasmissione, di far sapere che 5.000 alloggi della Difesa vuoti e dello stato pietoso in cui versano gli altri alloggi appartenenti al Demanio militare di abitazione, anche al centro di Roma.

Casadiritto con la sua presenza, per quanto possibile in ogni dove, ce la sta mettendo tutta e a tale proposito ricordiamo a tutti gli utenti che ancora non hanno adempiuto a farlo, a sostenerci anche attraverso un concreto gesto, quale l’invio di un contributo volontario. Questa volta, lo ricordiamo, si può fare solo attraverso l’utilizzo di un IBAN , con le modalità già ampiamente descritte ( vedi articolo del pubblicato sul sito il 20 settembre 2019). Tale modalità sta creando una qualche difficoltà nel senso che ancora molti amici utenti non hanno versato il contributo, che solitamente in questo periodo prenatalizio, avveniva con il vecchio bollettino postale. Rinnoviamo quindi l’appello proprio in coincidenza del mese di dicembre.

Sergio Boncioli

Allegati:
   Seduta della Commissione Difesa del 27 novembre 2019
   Articolo di Casadiritto del 20 settembre 2019

1 dicembre 2019

STRADAFACENDO

SOSTIENI CASADIRITTO

Per contribuire a Casadiritto con bonifico IBAN n. IT30 F076 0103 2000 010 3787 6560 intestato a IOSSA TEMISTOCLE con causale CASADIRITTO

ADNKRONOS