Facebbok  Ι  
Sul Web Nel sito

ALLOGGI DIFESA ANALISI INFORMAZIONE E ISTRUZIONE PER L'USO

condividi         

INTERVISTA A RADIO 24
NON C’E’ PEGGIOR SORDO E…. “NON CAPISCONO”

Piccola cronaca di una ordinaria intervista che poi diventa straordinaria

Il tema è quello che ora è sulla bocca di tutti. In tempi normali il tema degli alloggi militari è di quelli che ai più annoia, ti sopportano a malapena e poi ti dicono di farla corta. Da qualche giorno, dopo quello che per noi è un falso scoop ma la normalità nel fantastico mondo degli alloggi, ora non c’è giornale, trasmissione TV che non parli della casa di servizio di Via dell’Amba Aradam a Roma.

Personalmente non c’è giorno che il Coordinatore riceva telefonate, inviti, richiesta di interviste ( Il Fatto Quotidiano, Il Manifesto, Mediaset). Il Corriere della Sera ha addirittura riciclato quel brutto servizio video “ affittopoli con le stellette” quello che cercava disperatamente un cappellano militare a suo dire “ abusivo” redatto da un giornalista circa tre anni fa ed al quale con altri scopi aveva collaborato Casadiritto. Quel giornalista poi è sparito.

Qualcuna l’accettiamo, altre cortesemente le rifiutiamo ( programmi tv talk show) perché sono trasmissioni dove il pollaio è aizzato e le galline e anatre starnazzano ed i problemi rimangono. Per la carta stampata tentiamo sempre di intravedere se ci sono preconcetti ma quando si parla senza l’assillo dell’audience di solito ci si riesce.

Era in programma un intervista sul tema degli alloggi militari con una nota trasmissione su Radio 24 che va in onda la mattina, condotta dal Giornalista Alessandro Milan. Come si può immaginare, le domande erano “ senza rete” e c’era una certa preoccupazione vista la risonanza di questi giorni.

L’intervista è riportata in allegato e tutti si possono fare una idea. E’ stato una specie di faccia a faccia di domande tendenziose e che comunque le risposte erano doverose. E’ stato anche per radio un ring ma erano due contro uno. Ciò nonostante Casadiritto ha sempre cercato di riportare gli argomenti nei giusti termini, oltre che a dare le risposte dovute.

Alla fine dell’intervista uno dei due conduttori ha affermato di non aver capito niente di ciò di cui si era parlato. Capito niente? Ma allora cambi mestiere. La verità è che forse avevano capito tutto e quello che non era in programma era che a distanza c’era Casadiritto e non la vittima sacrificale.

Cari amici di Radio 24 anche questi sono alloggi e questi che avete “ scoperto” sono gli argomenti, anche se per voi capirlo non è facile.

Sergio Boncioli

Allegato:
   In allegato il l'audio della trasmissione

22 novembre 2019

STRADAFACENDO

SOSTIENI CASADIRITTO

Per contribuire a Casadiritto con bonifico IBAN n. IT30 F076 0103 2000 010 3787 6560 intestato a IOSSA TEMISTOCLE con causale CASADIRITTO

ADNKRONOS