Facebbok  Ι  
Sul Web Nel sito

ALLOGGI DIFESA ANALISI INFORMAZIONE E ISTRUZIONE PER L'USO

condividi     
PROPOSTA DI LEGGE n. 5400 SUI CANONI E LE VENDITE PRESENTATA DAL PD ALLA CAMERA DEI DEPUTATI

Inoltre è stata presentata la risoluzione sul caso degli alloggi di Foggia

Nella Seduta di lunedì 6 agosto della Camera dei Deputati è stata annunciata da parte del Gruppo del PD, la presentazione della Proposta di legge n. 5400 del 2 agosto 2012 riguardante “Disposizioni concernenti la vendita e la determinazione dei canoni di occupazione degli alloggi di servizio del Ministero della Difesa” primo firmatario Antonio Rugghia, Rosa Maria Villecco Calipari, Maria Grazia, Laganà Fortugno, Ludovico Vico. Inoltre è stata presentata la Risoluzione riguardante le note vicende dell’ex aeroporto “Gino Lisa” di Foggia le cui 10 famiglie sono interessate dall’annunciato ordine di recupero dei loro alloggi dichiarati “pericolanti”.

Tali provvedimenti parlamentari, fanno parte delle iniziative sollecitate da CASADIRITTO in conseguenza della situazione che si è evidenziata nelle forme e situazioni drammatiche che tutti conoscono, all’indomani dell’applicazione dei canoni di mercato di cui al Decreto CROSETTO del 16 marzo 2011 e del Decreto LA RUSSA del 18 maggio 2010 sulle vendite, i cui esiti infausti stanno alla base della attuale turbativa e le cui conseguenze devastanti, si vedono nei nostri condomini e le cui doglianze e proteste trovano largamente voce e ascolto sul sito di CASADIRITTO attraverso genuine testimonianze .

Questa fase, che sembrava avesse raggiunto il fondo, rischia di continuare ancora con la curiosa ma per noi deprecabile iniziativa intrapresa non si sa per quale ragione e per quale recondito scopo dal Senatore leghista TORRI. Ed è ben curioso che nessuna delle centinaia di famiglie che a lui si sono rivolti con grande dignità, e che più di trecento abbiano sentito la lodevole necessità di esternarlo al senatore, che nel frattempo è stato nominato Vice Presidente della Commissione Difesa del Senato, abbiano ricevuto dallo stesso, la benché minima risposta. Un vero “celodurista”.

A tale proposito si rende noto che il DDL sulla riforma dello strumento militare, 3271 di cui il suo emendamento 2.1. fa parte, sarà discusso alla ripresa della discussione al Senato, alla riapertura dei Lavori a Settembre. Per quanto riguarda invece il testo della proposta di legge ora presentata, Rugghia ed altri n. 5400 sarà cura di pubblicarla non appena gli Uffici della Camera ne daranno disponibilità . Siamo solo in grado di anticiparne in bozza gli elementi più salienti. (vedi allegato 1)

Il testo della Risoluzione per Foggia, presentata ma ancora non ufficializzata dagli Uffici della Camera, ne metteremo il testo appena possibile, pubblichiamo invece quello informale. (vedi allegato 2)

Completiamo la documentazione con la nota a nome del PD che ci invia l’on.le Rugghia, Capo Gruppo PD alla Commissione Difesa (vedi allegato 3) e le Agenzie giornalistiche che hanno ripreso la notizia (vedi allegato 4)

Va da se che l’insieme delle proposte di legge presentate anche da altri Gruppi parlamentari, o singoli parlamentari, anche essi sensibili a quanto perpetrato a danno delle nostre famiglie, dovranno essere un impegno costante per questa legislatura o per la futura, qualora i tempi tecnici siano condizionanti.

Sergio Boncioli

9 agosto 2012


Per mantenere un livello civile della conversazione, verranno eliminati tutti i commenti che contengono: turpiloquio, offese, violazioni della privacy, istigazioni alla violenza o al razzismo, minacce ecc. Si prega di mettere il nome anche se si entra come ospite.

Se non sei registrato: puoi entrare come "Ospite" ma il tuo commento dovrà essere approvato da un moderatore. Per commentare senza approvazione, loggati con uno dei servizi disponibili.

Chi sta utilizzando un vecchio browser, per poter commentare deve effettuare l'aggiornamento a Flash 10 o Internet Explorer 8

STRADAFACENDO

CASADIRITTO NEWS

Casadiritto è anche su Facebook e Twitter
Si ricorda che tutte le norme, leggi e regolamenti citati, sono riportati all'interno del sito. Tutti ne possono prendere visione e scaricare i contenuti anche nella stesura originale
Per contribuire a Casadiritto versamento tramite c/c postale n. 1004499925 oppure con bonifico IBAN n. IT43 T076 0103 2000 0100 4499 925 intestato a Benedetto Franchitto con causale CASADIRITTO

ADNKRONOS