Facebbok  Ι  
Sul Web Nel sito

ALLOGGI DIFESA ANALISI INFORMAZIONE E ISTRUZIONE PER L'USO

ARCHIVIO NOTIZIE – OTTOBRE 2010


1 ottobre 2010
COMUNICATO

Si è svolto ieri, 30 settembre 2010, il previsto incontro tra l’Assessore al Patrimonio del Comune di Roma on. Alfredo Antoniozzi, il Delegato del Sindaco alle Relazioni con le Forze del Comparto Sicurezza Giuseppe La Fortuna e una delegazione dell’Associazione CASADIRITTO, composta dal Coordinatore Nazionale Sergio Boncioli, Livio Correani, Benedetto Franchitto e Silvio Talarico. L’incontro verteva sul nuovo grave capitolo aperto, inerente gli sfratti per gli utenti degli alloggi della Difesa in servizio, in quiescenza, vedove e famiglie con portatori di grave handicap.

A conclusione dell’incontro, che si è svolto in un clima di reciproca comprensione, il Delegato del Sindaco La Fortuna e l’Assessore Antoniozzi, si sono impegnati affinchè l’Amministrazione capitolina sia legittimata ad effettuare tutte le iniziative nei confronti del Governo e dell’Amministrazione Difesa tesa a tutelare gli inquilini degli alloggi del Demanio Militare.

Da parte sua CASADIRITTO, rilevando il notevole impegno dell’Amministrazione di Roma nell’affrontare il difficile problema, si augura che attraverso un rapporto sinergico tra il Comune di Roma e le altre Istituzioni, sia trovata una via d’uscita che al momento, visto il quadro giuridico che si è venuto a creare, appare impervia, ma non impossibile.
Sergio Boncioli

5 ottobre 2010
SEMBRA MILLE ANNI FA……

Accadde a Padova, ma noi attendiamo ancora un segnale, Ora

"degrado morale"
(Monsignor De Paolis)
A Padova, un nostro amico maresciallo, va in ausiliaria. Il suo Comando, a norma di Regolamento, in modo corretto, gli revoca l’alloggio ASI, che pertanto dovrà essere rilasciato.
I successivi chiarimenti dell’interessato :
Nella mia famiglia è presente un portatore di grave handicap e pertanto chiedo di continuare la conduzione dell’alloggio a norma del Decreto Annuale Ministro Difesa (Legge 537 - art. 9 comma 7).

   continua a leggere

7 ottobre 2010
E' davvero conclusa la partita?

Riportiamo di seguito le risposte di due parlamentari, l'On. Fassino e l'On. Di Biagio ad una lettera che un nostro utente indirizza al Ministro della Difesa. In questo momento l'interlocuzione con tutte le forze politiche ed istituzionali, per far conoscere loro la nostra incredibile vicenda, è quanto di più utile si possa fare nel difficile compito che CASADIRITTO si è dato per giungere almeno alla riduzione del danno.

   Lettera aperta al Ministro della Difesa Ignazio La Russa

11 ottobre 2010
LA SETTIMANA CHE SI APRE

Intanto quelli che " a far data...." a Taranto
L'importo non importa

Ma quanto costa?
Notizie e boatos si stanno rincorrendo. La settimana che si apre diciamo subito che sarà importante.

Per la iniziativa incessante di CASADIRITTO, da parte delle Istituzioni (Parlamento ), c’è una "vediamo quello che possiamo fare".

   continua a leggere

14 ottobre 2010
IL CAMPIDOGLIO ANNUNCIA UNA INIZIATIVA
“ AL DI LA DEI MAGHEGGI LEGISLATIVI….”


SQUILLERA’ FINALMENTE IL TELEFONO DI CASADIRITTO?

Viene a completarsi, con la lettera che riportiamo appresso, la straordinaria e variegata galleria, costruita dalle famiglie degli utenti, attraverso lettere aperte al Ministro della Difesa, ove vengono colti tutti gli aspetti non solo umani, ma anche tecnicamente motivati. Le famiglie, a cui CASADIRITTO ha dato voce, si rivolgono al loro Ministro della Difesa con passione, sentimento ed anche con delusione, talvolta anche con eccessi verbali comprensibili in questo momento, ma sempre con profondo senso delle Istituzioni.

   continua a leggere

17 ottobre 2010
NON FACCIAMOCI INTIMIDIRE

Tra la notte di venerdì 15 e sabato 16 ottobre si sono verificati seri inconvenienti nel sistema informatico di CASADIRITTO: E’ stata resa inutilizzabile la posta elettronica. Tale blocco è tuttora non risolto. Questi metodi, che crediamo non siano casuali, sono di rilevanza penale (lo ricordiamo agli Autori). Sono contrari ad ogni forma di civiltà, anche se pensiamo, frutto di lucida consapevolezza. Dopo quanto accaduto, che ci provoca un senso di gran pena, siamo convinti ancora di più dell’utilità dell’azione di CASADIRITTO nell’estremo tentativo di dare un contributo che possa rendere meno traumatica possibile la soluzione nella attuale fase in cui si possono trovare vie d’uscita a leggi e regolamenti che sembrano accanirsi contro le nostre famiglie.
Siamo confortati dalla solidarietà che certamente non mancherà.

La Segreteria:
Sergio Boncioli, Aniello Formisano, Vincenzo Casaburri, Errico Belli, Antonio Carangelo, Benedetto Franchitto, Luigi Di Bartolomeo

18 ottobre 2010
CASADIRITTO DA’ I NUMERI

BREVE CORSO DI FORMAZIONE E DI INFORMAZIONE

Premessa
CASADIRITTO con questi dati, vuole rivolgersi a chi già li conosce per far riflettere e a chi non ne é a conoscenza per evitare che si parli a vanvera.

   continua a leggere

22 ottobre 2010
CASADIRITTO SULLA RETE IL SITO CHE SORPRENDE
UN BUON SEGNO


Dopo pochi mesi dal suo esordio, si rileva dal sistema di controllo che i dati che indicano gli accessi sul sito, sono piacevolmente sorprendenti. Infatti già stiamo superando in così breve tempo i 40.000 accessi con frequenza abbastanza standardizzata di 400 contatti al giorno.

Essendo un sito monotematico che tratta gli alloggi della Difesa, ciò che stupisce ancora di più è che le visite riguardano anche ambienti “ istituzionali “ e questo ci fa piacere. Vuol dire che ciò che si trova all’interno delle notizie, approfondimenti, analisi e proposte, suscita interesse ed anche consenso che possiamo verificare dalla valanga di lettere, alle quali talvolta non possiamo dare il necessario spazio. C’è da augurarsi che questo impegno notevole a cui siamo chiamati, porti assieme a tutte le altre iniziative in corso, a dei positivi risultati.

Ultima considerazione : al di la degli accessi che vediamo provenienti da tutta Italia, particolare soddisfazione suscitano quelli provenienti da decine di altre località estere, da tutti i continenti . Per tutto questo ancora un impegno a sostenere CASADIRITTO.
Il gruppo di lavoro

25 ottobre 2010
AGENDA/CALENDARIO CASADIRITTO ANNI 2010-2011-2012
TRA PERICOLOSI SCENARI, COME DISTRICARSI


Nell’occasione delle prossime festività natalizie, CASADIRITTO offre, con largo ma giustificato anticipo, questo prezioso cofanetto contenente un’agenda/calendario ove sono riportati oltre gli “eventi” anche le date che scandiranno o stanno scandendo questi tempi.

Ora che il quadro legislativo e in parte quello normativo riguardante gli alloggi della Difesa sembra definito ed i Decreti che rimangono da emanare rischiano di fare da triste corollario alla volontà di chi si è fatto approvare quei testi:

   continua a leggere

26 ottobre 2010
Con l’occasione inauguriamo una nuova rubrica ove di volta in volta apriremo lo spazio per i commenti. Va da se eventuali interventi scorretti o che al loro interno abbiamo frasi ingiuriose o irrispettose saranno immediatamente cancellate. Si fa presente inoltre che la responsabilità di quando inviato sarà totalmente personale.

LETTERA APERTA AI "SINE TITULO"

1) Lavoro encomiabile ,quello di casa diritto, considerato, che, siete stati sempre soli. Era comunque, coadiuvato/agevolato, dalla, (ventennale),politica di tutti i governi DX o SX, volti a sostenere le necessita delle famiglie (sine titulo).

   Commenta

27 ottobre 2010
IL CONSIGLIO COMUNALE DI ROMA :
STOP A SFRATTI E CANONI DI MERCATO INDISCRIMINATI


Un primo grande risultato . Facendo seguito alla meticolosa e puntigliosa opera di sensibilizzazione ed esposizione di CASADIRITTO, manifestatosi il 30 settembre u.s. con il primo incontro tre l’Assessore al Patrimonio On. Alfredo Antoniozzi e l’On. Giuseppe La Fortuna Delegato del Sindaco sui problemi della Difesa e degli alloggi, è stato approvato al Consiglio Comunale del Comune di Roma, con la firma unanime e convinta di tutti i Gruppi Consiliari, l’importante Ordine del Giorno che già avevamo nei giorni scorsi preannunciato e che ora alleghiamo in copia.

Tale atto formale affronta in termini chiari e inequivocabili la volontà del Sindaco e della Giunta, unanimemente condivisa dai Gruppi di tutti i Partiti di farsi promotori di un tavolo di concertazione con la Difesa al fine di tutelare i cittadini conduttori gli alloggi della Difesa e di chiedere che alcuni punti (canoni, sfratti e decorrenza), facciano parte integrante di tale richiesta.
CASADIRITTO ringrazia le autorità Capitoline per l’importante risultato confidando nell’autorevolezza del Sindaco e nell’impegno profuso dall’Assessore Alfredo Antoniozzi, unito all’instancabile opera del Delegato del Sindaco, On. Giuseppe La Fortuna . Siamo sicuri che questa iniziativa potrà contribuire finalmente ad aprire le porte all’auspicato incontro tra CASADIRITTO e l’On. Crosetto.
Sergio Boncioli

Allegato:
   Ordine del giorno Comune di Roma

28 ottobre 2010
DEPOSITATI GLI ATTI AL PARLAMENTO
INVIAMO E-MAIL E FAX AI PRESIDENTI SCHIFANI E FINI


Come ampiamente riferito, non appena andavano a delinearsi le miopi e tristemente note iniziative legislative portate aventi su iniziativa della Difesa contro le famiglie degli utenti degli alloggi della Difesa, CASADIRITTO ha portato e sta portando avanti numerose iniziative con le Istituzioni (Parlamento, Enti Locali, stessa Amministrazione delle Difesa) allo scopo di annullare o ridurre la portata delle enormi e mostruose conseguenze che ricadranno sulla testa delle nostre famiglie.

Presso il Parlamento questo delicatissimo lavoro si è concretizzato in questa fase con la presentazione di ATTI incisivi (Mozioni) sia alla Camera che al Senato. Ora si tratta di sensibilizzare i rispettivi Presidenti, On. Gianfranco Fini alla Camera , e Sen. Renato Schifani al Senato, affinchè questi Atti vengano messi all’O.D.G. discussi e possibilmente approvati in tempi brevissimi. PUBBLICHIAMO A PARTE I TESTI DELLE SINGOLE MOZIONI ED IL FAX SIMILE DI E-MAIL O FAX CHE DOBBIAMO INVIARE CON LA MASSIMA SOLLECITUDINE AI PRESIDENTI DEL SENATO E DELLA CAMERA. E’ una gara contro il tempo.

Come sempre CASADIRITTO si mobilita per una causa nobile ed alla luce del sole. Senza “gruppi” e cellule” come diavolo si fanno chiamare. Sappiamo che abbiamo dalla nostra parte tutte le forze di buon senso e costruttive (come è la storia di CASADIRITTO ) difendiamo principi giusti e condivisibili, anche per l’Amministrazione della Difesa, dentro la quale sappiamo che esistono personalità che stentano a manifestarsi.
AIUTIAMOLI AD AIUTARCI.
Sergio Boncioli


Atto n. 1-00315 Pubblicato il 12 ottobre 2010 Seduta n.436

Presentato dai Senatori del Gruppo FLI
Germontani, Viespoli, Valditara, Saia, Menardi, Baldassarri, Contini, De Angelis, Digilio, Pontone




   Atto n. 1-00315 seduta n.436 del 12 ottobre 2010
   Preleva modulo fax-email da inviare al Presidente del Senato della Repubblica


Mozione n. 1-00451 Seduta n.380 del 07 ottobre 2010

Presentato dai Deputati del Gruppo FLI
Di Biagio, Bocchino, Granata, Patarino, Divella, Lo Presti, Proietti, Napoli, Siliquini, Briguglio.




   Mozione n.1-00451 seduta n.380 del 07 ottobre 2010
   Preleva modulo fax da inviare al Presidente della Camera della Repubblica
Testo da inviare al Presidente della Camera della Repubblica tramite il link sottostante
Certi della Sua sensibilità nei confronti delle famiglie e del personale in servizio, pensionati e vedove , abitanti gli alloggi della Difesa, confidiamo in un suo intervento per inserire urgentemente nel calendario dei lavori la mozione Mozione n. 1 – 00451 Seduta 380 del 07/10/2010

   Link per l'invio email al Presidente della Camera della Repubblica

31 ottobre 2010
BREAKING NEWS
Si apprende che i Gruppi Parlamentari del PD alla Commissione Difesa Camera e Senato preannunciano la presentazione di due mozioni distinte per ciascuna Commissione inerente i canoni degli alloggi della Difesa sull’emanando decreto Ministro Difesa (art . 6 –comma 21 .quater legge Finanziaria 30 luglio 2010 ).
Si fa riserva di rendere noti i testi appena disponibili.
Sergio Boncioli

STRADAFACENDO

SOSTIENI CASADIRITTO

Per contribuire a Casadiritto versamento tramite c/c postale n. 1037876560 oppure con bonifico IBAN n. IT30 F076 0103 2000 0103 3787 560 intestato a IOSSA TEMISTOCLE con causale CASADIRITTO

ADNKRONOS