Facebbok  Ι  
Sul Web Nel sito

ALLOGGI DIFESA ANALISI INFORMAZIONE E ISTRUZIONE PER L'USO

ARCHIVIO NOTIZIE – SETTEMBRE 2012


1 settembre 2012

E’ FINALMENTE OPERANTE IL NUOVO DECRETO ANNUALE 2010 - 2011

Con la pubblicazione sul Giornale Ufficiale della Difesa in data 30 agosto 2012 ( a cura del Segretariato Generale della Difesa DNA ) che pubblica il Decreto Ministro della Difesa dell’11 giugno 2012 – Piano di Gestione annuale anni 2010 e 2011, che come era già stato anticipato da CASADIRITTO era stato Registrato alla Corte dei Conti il 13 luglio 2012 Reg. n. 5 foglio 365, diventa SUBITO OPERANTE il Decreto e tutti gli effetti collegati, anche con carattere retroattivo per le condizioni previste dalla Legge 104 e le condizioni reddituali in riferimento agli anni 2010 e 2011. Particolari effetti si avranno per le determinazioni in corso sui canoni di mercato e sugli Atti di vendita, in cui il Decreto annuale esercita i suoi effetti.

Ricordiamo a tale proposito la battaglia di CASADIRITTO in extremis che riuscì a sottrarre dagli effetti malefici dei canoni e dalle clausole vessatorie previste per la vendita, in modo avventuroso, molte migliaia di famiglie per gli effetti della Risoluzione del Parlamento del 9 febbraio 2011, che escludeva da quei provvedimenti innominabili i ricadenti all’interno del Decreto annuale, comprese le famiglie con portatori di handicap.

Pubblicheremo nei prossimi giorni una traccia dell’Istanza da rivolgere ai Comandi a norma del Decreto del 16 marzo 2011 – art. 2 comma 2, che per ragioni di tempo siamo impossibilitati a formulare, permettendo a tante famiglie di rientrare nell’equo canone. Si raccomanda nuovamente di fare attenzione a che tale Decreto appena uscito dovrà essere subito calcolato e applicato a cura dell’Organo Competente che sostituirà la Direzione Generale del Demanio appena soppressa, nelle operazioni inerenti riguardante anche le modalità di vendita (sconti e tutele), al quale rivolgiamo un particolare invito ad essere tempestivo nella sua applicazione.

Altrettanto dovranno fare gli Organi periferici per gli effetti ricadenti sui canoni. Organi che come noto, non brillano per la loro tempestività. Una piccola grande soddisfazione per tante famiglie che ci ricompensa di tante amarezze.

Sergio Boncioli

Allegato:
   Copia del Decreto annuale

5 settembre 2012

CASADIRITTO: IMMEDIATE INIZIATIVE

Appello ad utenti e loro familiari:
Coinvolgere immediatamente le Commissioni Difesa per rendere leggi e regolamenti coerenti e non più punitive, a seguito pronunciamento della Corte dei Conti. Subito far partire e-mail a Senatori e Deputati.
In corso di preparazione convegno a Roma su alloggi Difesa, entro la prima decade di ottobre Casadiritto, Giornale dei Militari, studio avv. Ciconte.

Alla luce del pronunciamento della Magistratura Contabile, in sede di Esame del Bilancio della Difesa, nel corso del quale è emerso un giudizio inequivocabilmente chiaro, diametralmente opposto a quello che l’Amministrazione Difesa ne ha sempre dato e abusato per operare pesantemente nei confronti degli utenti in servizio o i quiescenza “sine titulo” che dall’Amministrazione Difesa sono stati tacciati in varie e reiterate occasioni (e lo sono tuttora) di abusivi, mentre ora la Corte dei Conti rimuovendo finalmente tale macigno, ne dà una definizione giuridica completamente diversa, impone a CASADIRITTO, assieme agli utenti degli alloggi della Difesa, di trasmettere una email a ciascun componente le Commissioni Difesa Camera e Senato al fine di rendere i Rappresentanti delle Istituzioni a conoscenza dell’articolo apparso in questi giorni sul sito di CASADIRITTO, completo di allegati e della Relazione della Corte dei Conti sul Bilancio della Difesa, nel quale viene negato alcun legame tra situazioni di abusivismo e status dei sine titulo.

CASADIRITTO si rivolge a tutti i nostri amici utenti e loro familiari, comprese le centinaia di nuovi utenti che si sono avvicinati a CASADIRITTO e che hanno inviato tra luglio e agosto e-mail al senatore leghista TORRI, a rinnovare il loro impegno partecipativo.

Per facilitare l’iniziativa si potrà inviare la lettera, di cui inviamo traccia (vedi allegato). Altresì inviamo l’elenco dei Deputati e Senatori, con relativa email comprensiva di istruzioni per ottenere la contemporaneità dell’invio (vedi allegato). L’iniziativa dovrà essere realizzata nel più breve tempo possibile, in contemporanea con la ripresa delle attività parlamentari. Si potranno raccogliere anche adesioni per quelle famiglie non in possesso di computer e provvedere conseguentemente all’invio. Lo scopo è quello di sensibilizzare le Istituzioni per una completa revisione delle norme che come sappiamo, sono state ideate, proposte e realizzate sulla base di quel preconcetto.

E’ già in cantiere l’organizzazione di un Convegno, da tenere a Roma, che sarà organizzato da Casadiritto presumibilmente nella prima decade di ottobre p.v. in collaborazione con “Il Nuovo Giornale dei Militari” e lo Studio dell’Avv. Ciconte. A detto convegno intendiamo invitare tutte le forze parlamentari che hanno competenza o che sono interessati alla soluzione in positivo del problema degli alloggi militari, la Rappresentanza Militare COCER recentemente eletta, Rappresentanti della Difesa, i giornalisti e naturalmente gli utenti e loro famiglie concessionari o con il titolo scaduto, personale in attesa di alloggio particolarmente interessato ad una gestione intelligente e non sciatta del patrimonio immobiliare.

CASADIRITTO confida nel pieno coinvolgimento delle figure interessate al fine di rendere tale occasione oltre uno straordinario momento partecipativo anche e soprattutto una occasione per portare nuove proposte innovative rivedendo contemporaneamente la normativa “tossica” basata cioè su convincimenti e presupposti che ora la Corte dei Conti, con un sol colpo, si è fatta carico di smentire clamorosamente.

Sergio Boncioli

Allegati:
   Copia lettera da inviare via e-mail ai Deputati Membri delle Commissioni Difesa
   Copia lettera da inviare via e-mail ai Senatori Membri delle Commissioni Difesa
   Copie lettere e indirizzi e-mail in formato word

10 settembre 2012

IN CASO DI RIENTRO NELL'EQUO CANONE.... ISTANZA

   continua a leggere

17 settembre 2012

SERVE ANCORA CASADIRITTO?
Casadiritto è: proposte, trattative, soluzioni, informazione
Tutto ciò potrà continuare? Il perchè di un gesto utile che vale la sua esistenza

Che cosa sarebbe o sarebbe stata la vicenda degli alloggi militari senza la presenza di Casadiritto non è dato sapere, quello che è certo che la disinformazione e la conseguente solitudine delle famiglie rispetto agli avvenimenti sarebbe stata infinita e più disperata.

   continua a leggere

20 settembre 2012

BREAKING NEWS – IL TAR CI DA´ RAGIONE

Annullati tutti i provvedimenti dei canoni di mercato provvisori e definitivi, impugnati dall'avv. Ciconte per AM, EI, MM.
Grandioso risultato dell'avv. Ciconte dal quale attendiamo a breve altri particolari

Sergio Boncioli

21 settembre 2012

A BOTTA CALDA

L'avv. Ciconte ci informa dei dettagli della clamorosa ed attesa sentenza e delle prospettive che apre

   Lettera dell'avv. Ciconte

21 settembre 2012

BREAKING NEWS – IL TAR ANNULLA I CRITERI DI VENDTI DI OSTIA

Annullati i criteri di vendita di Ostia degli alloggi Difesa dell'Aeronautica Militare, per i seguenti motivi:
– Accatastamento a carico degli utenti;
– Categoria catastale non conforme;
– Prezzi di vendita gonfiati.

Si rimane in attesa della comunicazione a breve dell'Avv. Ciconte

Sergio Boncioli

23 settembre 2012

18 OTTOBRE A ROMA CONVEGNO SUGLI ALLOGGI DELLA DIFESA

Casadiritto: è necessaria una grande e straordinaria partecipazione degli utenti che dia un segnale forte

Casadiritto e Il Nuovo Giornale dei Militari, organizzano per il giorno 18 ottobre p.v. alle ore 16 a roma nell’Aula dei Gruppi Parlamentari, presso la Camera dei Deputati, con entrata Via Campo Marzio n.74 il Convegno sugli Alloggi della Difesa , (vedi broschure allegato). Lo straordinario momento è legato alla luce del pronunciamento dato dalla Corte dei Conti ed ora anche dalle sentenze del TAR del Lazio riguardanti le

   continua a leggere

STRADAFACENDO

CASADIRITTO NEWS

Casadiritto è anche su Facebook e Twitter
Si ricorda che tutte le norme, leggi e regolamenti citati, sono riportati all'interno del sito. Tutti ne possono prendere visione e scaricare i contenuti anche nella stesura originale
Per contribuire a Casadiritto versamento tramite c/c postale n. 1004499925 oppure con bonifico IBAN n. IT43 T076 0103 2000 0100 4499 925 intestato a Benedetto Franchitto con causale CASADIRITTO

ADNKRONOS